"Vino: profumi, emozioni, ricordi" tema del Concorso letterario 58. Festa dell'Uva di Verla

Vota questo articolo
(0 Voti)

Per la decima edizione del concorso letterario promosso dall’Assessorato alla cultura del Comune di Giovo in collaborazione con la biblioteca comunale e con la neo costituita Pro loco di Giovo è stato scelto il tema  “Vino: profumi, emozioni, ricordi”. Un titolo stimolante che ben si sposa alla realtà viticola della valle di Cembra e alla Festa dell’uva di Verla che quest’anno celebra la 58. edizione. Edizione dopo edizione il concorso letterario ha saputo conquistarsi notorietà nazionale coinvolgendo scrittori provenienti da molte regioni italiane. Ne è testimonianza il prestigioso albo d’oro che annovera fra i vincitori ben sei scrittori  extraregionali su nove edizioni.

Il regolamento del concorso per l'edizione 2015 prevede una sola sezione dedicata ai racconti brevi inediti e non coperti da diritto d’autore. Ogni partecipante, di età superiore a 18 anni, può presentare fino a 2 racconti. Ogni elaborato non dovrà superare le 10.000 battute. La scadenza per la presentazione degli elaborati da inviare via posta elettronica a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. è fissata per venerdì31 luglio 2015.

La giuria selezionerà i tre elaborati più significativi. Il premio, per i primi tre classificati, consisterà in un soggiorno con pernottamento e prima colazione presso un agritur della zona in occasione della Festa dell'Uva di Verla in programma venerdì 25, sabato 26 e domenica 27 settembre 2017.  Verrà inoltre assegnato un premio speciale, offerto dall'APT Piné Cembra, al racconto più meritevole ambientato sul territorio della valle di Cembra. Il primo classificato avrà la possibilità di far parte della giuria per la sfilata dei carri allegorici. La cerimonia di premiazione si terrà alle ore 11 di sabato 26 settembre nella sala consiliare del municipio di Giovo. Per maggiori informazioni rivolgersi a: Biblioteca comunale di Giovo, tel. e fax 0461 684735, e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. .

Letto 2299 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti