I redditi in valle relativi all'anno 2013

Vota questo articolo
(0 Voti)

Sono stati resi noti  i dati relativi alle dichiarazioni dei redditi delle persone fisiche residenti in provincia di Trento relativi all’anno fiscale 2013 e dichiarati nel 2014. I dati dei redditi dichiarati in valle di Cembra fotografano una realtà composita e con qualche sorpresa. Partiamo da quanti cittadini hanno presentato la dichiarazione dei redditi: sono stati 8091 sul totale di circa 11200 residenti in valle. L’ammontare complessivo dichiarato è stato di 138 milioni di euro per una media di 16.700 euro. Questo dato medio, è di quasi 3 mila euro inferiore alla media delle dichiarazioni presentate in provincia di Trento che assomma a 19.485 euro e ancora più lontano dal dato della città di Trento con gli oltre 23 mila euro medi a dichiarazione. Tutti gli undici comuni si collocano al di sotto la media provinciale. A guidare la graduatoria di valle sono i 1101 dichiaranti di Albiano con 18.686 euro medi per un totale complessivo di 20.573.631 euro di redditi dichiarati. Al secondo posto si collocano i cittadini di Giovo con una media a dichiarazione di 18.153 euro. In questo comune sono stati in 1796 a presentare la dichiarazione denunciando un totale di 32.603.861 euro. Segue poi Lona Lases con 17.643 euro, 593 dichiaranti, 10.462.339 euro complessivi. Segonzano: 16.833 euro, 1041 dichiaranti, totale 17.523.378. Grauno 16.693 euro, 114 dichiaranti, totale 1.903.014. Sover 16.661, 636 dichiaranti, totale 10,596.637. Cembra 16.507 euro, 1287 dichiaranti, 21.245.288. Valda 16.136 euro, 150 dichiaranti, 2.420.507. Grumes 16.057 euro, 350 dichiaranti, totale 5.620.007. Lisignago 15.306 euro, 428 dichiaranti, totale 6.551.061. Ultimi, a sorpresa, per reddito dichiarato i 595 cittadini di Faver con 15.023 euro, per un totale di 8.939.098.

Letto 2224 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti