Un solo punto per le formazioni della valle

Rate this item
(0 votes)

Quattro partite e un solo punto raccolto (Giovo) per le squadre della valle. Il Porfido Albiano è ritornato sconfitto per 3-1 dalla trasferta contro la Condinese perdendo così a vantaggio del Trento, la vetta della classifica. I ragazzi di Pistolato si sono subito ritrovati in svantaggio dopo nemmeno quattro minuti di gioco. Per i padroni di casa, avvantaggiati anche dalle disastrose condizioni del campo, è stato facile arginare gli avanti biani. Al 20' la Condinese raddoppia grazie ad un calcio di rigore. La continua pressione dei rossoneri si concretizza sul finire del tempo con la rete di Tanel che dimezza lo svantaggio. Tutta all'arrembaggio la seconda frazione di gioco ma i locali si difendono con ordine e su azione di contropiede portano a tre le reti, e sul risultato di tre a uno si conclude l'incontro. Domenica prossima impegno casalingo contro la Ravinense.

Sconfitta casalinga invece per il Verla che ha dovuto cedere i tre punti al Civezzano per 2-1 dopo essere andato in vantaggio grazie alla rete di Michele Mattei. Pur dominando per larga parte l'incontro i verlani non sono riusciti a stendere i biancazzurri che per parte loro nella ripresa hanno saputo capitalizzare al meglio le sole due occasioni da gol create. Uno stop forse immeritato, ma frutto della scarsa incisività degli avanti verlani condizionato anche dall'aver disputato la gara sul campo sintetico. Prossimo difficile impegno, ancora in casa, contro il Piné.

L'unico punto raccolto è stato quello del Giovo sul difficile campo dell'Audace di Caldonazzo. La gara, per la squadra di mister Valentini, si era messa bene grazie alla rete di Veronesi al 3' del primo tempo. Poi i granata si sono visti raggiungere proprio nell'ultimo dei  sei minuti di recupero. Sconfitto per 3-2 il Lonalases impegnato fuori casa con il Valsugana. La formazione di Leonardi ha letteralmente gettato alle ortiche un risultato positivo che sembrava già acquisito dopo aver concluso il primo tempo in vantaggio per 2-0 grazie alle reti Casagrande e Ivano Ferrari. Ripresa da dimenticare con i padroni di casa che prima recuperano il pareggio e poi passano avanti per il 3-2 definitivo. La prossima giornata prevede per il Giovo la trasferta contro la Vigolana, il Lonalases sarà invece impegnato in casa con l'Audace, mentre il Cembra, dopo la giornata di riposo di questa domenica, se la dovrà vedere con la Cauriol, capolista del girone, sul campo di Ziano. 

Read 2667 times
Login to post comments